Timbro

Regolamento per l'utilizzo del timbro

REGOLAMENTO PER L’USO DEL TIMBRO
ATTESTANTE L’ISCRIZIONE NEL REGISTRO DEI SOCI AIBO-FCE

Art. 1

Ad ogni socio dell’Associazione Italiana Bsiness Operator – Food Contact Export viene assegnato un timbro personale attestante l’iscrizione nel Registro dei Soci.

Art. 2

Il timbro reca il nome del socio aibo-fce, il numero progressivo di iscrizione al Registro dei Soci e l’anno in corso.

Il timbro, disponibile esclusivamente in formato elettronico, risponde alle dimensioni ed alle caratteristiche del modello sottoriportato e viene definito univocamente ad ogni anno solare con il contrassegno dell’anno in colore diverso.

Il numero progressivo non potrà più essere attribuito ad altro socio anche in caso di cancellazione dal Registro del primo assegnatario

Art. 3

Il timbro, in formato elettronico (immagine JPG), viene inviato annualmente ai soci in regola con il versamento della quota associativa annuale.

Art. 4

Il timbro può essere utilizzato, per firmare elaborati tecnici strettamente legati alla funzione di Operatore Economico come definito dall’art. e, comma 2, lettera d), del regolamento 1935/2004/CE, riguardante i
materiali e gli oggetti destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari.

Art. 5

Il timbro è stato disegnato a tutela della figura professionale del food contact expert. Ai soci è vietato munirsi direttamente del timbro, usare timbri che abbiano caratteristiche simili od effettuare alcun tipo di contraffazione o modifica.

In caso di utilizzo improprio del timbro l’Associazione si riserva di agire secondo azioni opportune, deliberate dal Consiglio Direttivo, che possono portare alla decadenza del rapporto associativo.

Art. 6

I Soci dimissionari o decaduti per decisione del Consiglio Direttivo sono tenuti a distruggere il timbro (eliminazione del file) dandone comunicazione scritta all’Associazione che provvede a depennare il nominativo dal Registro dei Soci.

Art. 7

La regolarità e veridicità del rapporto associativo dei Soci viene garantita sia dal timbro, sia dalla pubblicazione del Registro dei Soci, consultabile sul questo sito
dell’Associazione.

Il presente regolamento entra in vigore con il 01/10/2010.

Il Presidente Aibo-Fce
GIUSEPPINA CHIRICOSTA

 

Corso PIANO ANALITICO PER LA VERIFICA DELL’IDONEITA’ AL CONTATTO CON ALIMENTI PER PLASTICHE E ACCOPPIATI MULTIMATERIALE MONOUSO: PLASTICHE DA RICICLO BIOPLASTICHE E PLASTICHE RIUTILIZZABILI

  • Descrizione:

     

    SOLO IN MODALITA'  W E B I N A R

    1 CREDITO AIBO-FCE

    La prima parte del corso è volta ad illustrare le modalità per definire un “piano analitico” ai fini della “documentazione di supporto” relativa ai materiali e oggetti in plastica, multi strato multi materiale e coating destinati a venire a contatto con gli alimenti, secondo la legislazione e le buone prassi.
    La seconda parte affronterà gli…

  • Creato da: Segreteria AIBO-FCE

Workshop Linee Guida MINERAL OILS & FOOD PACKAGING

  • Descrizione:

     

    SOLO IN MODALITA'  W E B I N A R

    1 CREDITO AIBO-FCE

    Stato dell’arte su fonti, analisi del rischio, metodiche analitiche e barriere funzionali.

    Da alcuni anni, i Mineral Oils (MOH) sono diventati un elemento di criticità nel settore dei MOCA, senza trovare, tuttavia, una risposta adeguata né da parte della Autorità Sanitaria Nazionale, né a livello della Unione…

  • Creato da: Segreteria AIBO-FCE

Corso MERCOSUR e AMERICA LATINA. Regolamentazione dei materiali e oggetti a contatto con gli alimenti

  • Descrizione:

     

    SOLO IN MODALITA'  W E B I N A R

    1 CREDITO AIBO-FCE

    Il corso si propone di approfondire Il MERCOSUR (Mercado Común del Sur o il “Mercato comune del Sud”), che rappresenta il grande blocco commerciale del Sud America, ed è da sempre oggetto di crescente interesse commerciale per le aziende che producono materiali a contatto con gli alimenti. Una componente essenziale per entrare nel mercato MERCOSUR è…

  • Creato da: Segreteria AIBO-FCE

Corso AUDIT – Linee guida per Audit nell’industria del food packaging e dei MOCA e Check list applicabili

  • Descrizione:

     

    SOLO IN MODALITA'  W E B I N A R

    1 CREDITO AIBO-FCE

    Il corso si propone di formare le figure di Auditor interni dei Sistemi GMP aziendali, offrendo la conoscenza di base della regolamentazione di riferimento e definendo gli strumenti tecnico-operativi standard necessari per poter condurre od accogliere attività di Audit nella filiera MOCA, incluso un focus sull’uso di check list specifiche, la loro…

  • Creato da: Segreteria AIBO-FCE